EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

La Polizia disperde i manifestanti che protestavano contro la riforma pensionistica di Macron

French President Emmanuel Macron, center, next to Mathis CEO Frank Mathis, right, speaks to employees during a visit to Mathis, company specialized in large wooden buildings.
French President Emmanuel Macron, center, next to Mathis CEO Frank Mathis, right, speaks to employees during a visit to Mathis, company specialized in large wooden buildings. Diritti d'autore Ludovic Marin/AP
Diritti d'autore Ludovic Marin/AP
Di Redazione italiana
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli agenti di Polizia hanno respinto i manifestanti che protestavano contro la visita del presidente

PUBBLICITÀ

Macron prova in Alsazia un tentativo di riconnettersi con i francesi dopo tre mesi di rivolta contro la riforma pensionistica, ma la mossa non pare dar frutti.

Gli agenti di Polizia, infatti, hanno respinto i manifestanti che protestano contro la visita del presidente.

Ancor prima del suo arrivo nella cittadina alsaziana di Muttersholtz, alcune centinaia di manifestanti, alcuni dei quali portavano il cartello: "Macron non gradito", sono stati respinti.

La protesta, insomma, continua nonostante la convalida della riforma da parte del Consiglio costituzionale alla fine della scorsa settimana.

Diversi membri dell'esecutivo o dell'entourage presidenziale incoraggiano anche Emmanuel Macron a riconnettersi con i francesi sul campo.

"È importante che viaggi sul territorio", ha detto il ministro dei Trasporti, Clément Beaune.

A due giorni dal suo discorso televisivo inteso ad aprire una nuova fase del suo mandato quinquennale, il presidente giovedì andrà nell'Hérault per parlare di educazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Macron in tour nella provincia francese, per calmare gli animi: "Non saranno le pentole a fermarmi"

Macron riaccende le proteste in Francia: "la riforma delle pensioni era necessaria"

Nuova Caledonia: rimpatriati i turisti, sette i morti per gli scontri nell'arcipelago