EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Roberta Metsola: "Progresso e giustizia non vanno dati per scontati"

Roberta Metsola
Roberta Metsola Diritti d'autore Markus Schreiber/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Markus Schreiber/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La presidente del parlamento europeo Roberta Metsola a Dublino ringrazia l'Irlanda per aver accolto 70mila profughi ucraini e assicura: "Saremo vicini a Kiev finchè sarà necessario".

PUBBLICITÀ

Il Presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, ha incontrato a Dublino il Presidente irlandese Michael D. Higgins, il momento culminante della sua seconda giornata nella Repubblica d'Irlanda, a cinquant'anni dall'ingresso del Paese nell'Unione Europea.

Roberta Metsola ha approfittato di questa visita per ringraziare gli irlandesi per aver aperto le porte a 70.000 rifugiati ucraini e ha ribadito che L'Ue rimarrà al fianco dell'Ucraina per tutto il tempo necessario.

Da 343 giorni l'invasione brutale e illegale della Russia nell'Ucraina sovrana e indipendente e il coraggio del popolo ucraino ci ricordano che il progresso e la giustizia non possono essere dati per scontati. La democrazia non può essere data per scontata. L'Europa non può essere data per scontata
Roberta Metsola
Presidente del parlamento europeo

Il giorno prima aveva parlato ai parlamentari irlandesi del rinnovato sostegno dell'UE al regime di Kiev.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kiev, vertice Ue-Ucraina. Zelensky: "Occorrono subito armi per la vittoria"

Ucraina, a Bakhmut si vive sottoterra per evitare le bombe

"Il Cremlino non deve farla franca", dice Roberta Metsola presidente dell'Europarlamento