EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Il nord della Cina a meno 53 gradi Celsius

Freddo nel nord della Cina
Freddo nel nord della Cina Diritti d'autore STR/AFP or licensors
Diritti d'autore STR/AFP or licensors
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per la prima volta nella città di Mohe (grande nord cinese) il servizio metereologico nazionale ha registrato la temperatura record di - 53 gradi Celsius

PUBBLICITÀ

La città più settentrionale della Cina, Mohe,con 85 mila abitanti al confine con la Russia ha battuto domenica il record per la temperatura più fredda dal 1969 nella storia del paese, la colonnina è scesa a meno 53 gradi Celsius. La cifra ha battuto il record precedente di meno 52,3 gradi Celsius. Sotto le raffiche di un vento polare artico la temperatura minima è scesa a meno 50 gradi Celsius per ben tre giorni consecutivi.

Un vero record metereologico

Il record è stato stabilito presso una stazione meteorologica nella circoscrizione di Amur, incluso nell'urbano di Mohe che rinetra nella provincia di Heilongjiang. Si tratta della temperatura più bassa mai registrata dal sistema meteorologico cinese.

Con il freddo estremo che attanaglia la città, le autorità locali hanno raddoppiato gli sforzi per garantire il normale riscaldamento e l'approvvigionamento idrico per i residenti durante le festività per l'anno del coniglio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina: palloni spia, tensioni e scambio di accuse con gli Stati Uniti

La Cina rileva 60 mila morti "legati alla Covid-19" in un mese

Cina, da gennaio stop alla quarantena per chi arriva nel Paese