EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Il tempo che passa nello spettacolo in Cile dell'italiano Bonello

Spettacolo in Cile
Spettacolo in Cile Diritti d'autore AP Photo
Diritti d'autore AP Photo
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Santiago, uno spettacolo a mezz'aria con acrobazie e macchine sceniche per l'italiano Angelo Bonello

PUBBLICITÀ

Il linguaggio mitico, espresso nella simbologia delle stagioni che si avvicendano, e l'allestimento scenico di macchine in movimento su tre diversi palcoscenici: lo spettacolo dal titolo "Carillon: The flight of Time" ha tenuto con il naso all'insù centinaia di cileni al Parco O’higgins di Santiago. 

A portare in scena lo 'scorrere del tempo' è l'italiano Angelo Bonello, direttore della compagnia Kitonb.

"Abbiamo allestito un lavoro che è la sintesi di un'esperienza di 20 ann - dice Bone, è uno spettacolo che unisce molte forme visive, acrobatiche e artistiche, è uno spettacolo che vede coreografie interagire direttamente con grandi macchine sceniche."

Lo spettacolo acrobatico e aereo, con effetti speciali e funambolici salti nel vuoto per mostrare il passaggio delle quattro stagioni dell’anno, apre una riflessione visiva sulla natura e sul destino dell’umanità.
Lo show è stato uno degli appuntamenti di "Santiago a Mil", un festival che mira a portare in Cile eventi artistici e culturali gratuiti e a basso costo.

È stata la prima volta che Carillon, the Flight of Time si è esibito in Sud America.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Louisiana, il folle rodeo dei detenuti del carcere Angola

Le notizie del giorno | 18 luglio - Serale

Le notizie del giorno | 18 luglio - Pomeridiane