Annessione delle regioni ucraine. Condanna internazionale. Biden: "Mai, mai, mai"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Già la prossima settimana, secondo i piani del Cremlino, la ratifica dell'annessione delle regioni ucraine di Kherson, Zhaporizhia, Luhansk e Donetsk
Già la prossima settimana, secondo i piani del Cremlino, la ratifica dell'annessione delle regioni ucraine di Kherson, Zhaporizhia, Luhansk e Donetsk   -   Diritti d'autore  Gavriil Grigorov/Sputnik

"Pericolosa escalation che non trova posto nel mondo di oggi". "Rivendicazioni che non accetteremo mai". "Atto ostile a cui replicheremo in maniera forte e decisa". Sull'annessione delle quattro regioni ucraine che la Russia si appresta oggi a celebrare sulla Piazza Rossa piove la condanna senza appello di Nazioni Unite e comunità internazionale.

L'ONU: "Pericolosa escalation che va condannata"

Il segretario generale dell'ONU, Antonio Guterres, ha parlato di pericolosa escalation che "metterebbe a rischio le prospettive di pace nella regione" e ribadito che l'annessione delle regioni di Kherson, Zaporizhzhia, Donetsk e Luhansk "non avrebbe alcun valore legale" e "deve essere condannata".

I media russi: "Indipendenza in conformità con il diritto internazionale"

Ieri Putin ha firmato due decreti che riconoscono Zaporizhzhia e Kherson come territori indipendenti, spianando così la strada alla loro annessione. In barba alle affermazioni di Guterres, idocumenti condivisi dai media statali russi affermano che l'indipendenza delle due regioni viene riconosciuta in conformità con il diritto internazionale e "sancita dalla Carta delle Nazioni Unite".

Zelensky ai russi: "Putin tiene più alla guerra che alla vostra vita"

Forte e decisa la replica che ha promesso il presidente ucraino, rivolgendosi in un videomessaggio direttamente al popolo russo: "Tutti nel mondo capiscono cosa significherebbe in realtà una simile annessione - ha detto il presidente ucraino Zelensky, rivolgendosi al popolo russo -. Per fermare quanto sta accadendo, dovrete però fermare chi nel vostro paese tiene più alla guerra che alla vita. Alla vostra vita, quella dei cittadini della russi".

"Consultazioni prive di legittimità". Condanna di Biden

Prive di ogni legittimità, secondo la Casa Bianca, le consultazioni organizzate da Mosca negli scorsi giorni. "Gli Stati Uniti non riconosceranno mai, mai, mai le pretese della Russia sul territorio sovrano dell'Ucraina. Questi cosiddetti referendum sono stati una farsa, una farsa assoluta. I risultati sono stati fabbricati a Mosca". 

Gli Stati Uniti non riconosceranno mai, mai, mai le pretese della Russia sul territorio sovrano dell'Ucraina
Joe Biden
Presidente degli Stati Uniti

La gioia dei filorussi: "Un grande traguardo"

Regalando a Mosca circa il 15% del territorio ucraino, l'annessione segnerebbe agli occhi dei filorussi un ritorno alla Madre Russia."Ci congratuliamo con tutto il popolo russo nel mondo per questo grande traguardo - il commento diKirill Stremousov, numero due dell'amministrazione civile-militare di Kherson -. Le regioni di Kherson e Zaporizhzhia, le Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk diventeranno per sempre parte della Russia". 

Oggi le celebrazioni, la settimana prossima la ratifica dell'annessione. L'agenda di Mosca

Dopo le trionfali celebrazioni di oggi, Mosca prevede di far ratificare le annessioni ai due rami del parlamento entro la prossima settimana. Speranza della Russia è che l'annessione le permetterà di sostenere che il suo territorio nazionale è sotto attacco occidentale, inducendo così alcuni governi a sospendere l'invio di aiuti militari a Kiev.