This content is not available in your region

Zelensky: "Timori per un attacco russo molto crudele il 24 agosto, il giorno dell'indipendenza"

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & Euronews World
euronews_icons_loading
Il presidente ucraino Zelensky durante il suo ultimo videomessaggio. (21.8.2022)
Il presidente ucraino Zelensky durante il suo ultimo videomessaggio. (21.8.2022)   -   Diritti d'autore  Video AP

L'Ucraina si sta preparando a celebrare il 31° anniversario dell'indipendenza il 24 agosto, lo stesso giorno in cui ricorrono i sei mesi dall'inizio della guerra.

A differenza delle solite parate militari, quest'anno l'Ucraina farà sfilare a Kiev i mezzo militari russi distrutti.

Andrew Kravchenko/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
La "mostra" di mezzi militari russi distrutti a Kiev. (20.8.2022)Andrew Kravchenko/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

"Qualcosa di particolarmente violento e terribile"

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha, però, avvertito che la Russia potrebbe tentare di fare qualcosa di "particolarmente crudele" proprio il 24 agosto.

"Dobbiamo essere consapevoli che la Russia potrebbe cercare di fare qualcosa di particolarmente violento e terribile la prossima settimana. Questo è il nostro nemico.
Ma la Russia ha fatto qualcosa di violento, disgustoso e terribile ogni giorno durante questi sei mesi".
Volodymyr Zelensky
44 anni, presidente dell'Ucraina dal 2019

Nell'aria della Crimea

Zelensky ha aggiunto che, quest'anno, è l'anniversario dell'indipendenza è "davvero speciale", visto che "può letteralmente sentire nell'aria della Crimea che l'occupazione è temporanea e che l'Ucraina sta tornando".

Le autorità russe, intanto, hanno dichiarato che le difese aeree hanno abbattuto un drone sopra la sede della Flotta russa del Mar Nero, sabato a Sebastopoli.
Si è trattato della seconda controffensiva ucraina con un drone al quartier generale russo in tre settimane (sei feriti, il 31 luglio), dopo le esplosioni avvenute, nelle scorse settimane, in un campo d'aviazione russo e in un deposito di munizioni vicino ad una base militare in Crimea.