EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

In Uruguay di nuovo in piazza per le vittime della dittatura militare

Una Marcia del silenzio in Uruguay
Una Marcia del silenzio in Uruguay Diritti d'autore Matilde Campodonico/AP
Diritti d'autore Matilde Campodonico/AP
Di euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Uruguay di nuovo in piazza per le vittime della dittatura militare

PUBBLICITÀ

Di nuovo in piazza in Uruguay per ricordare i disapparesidos sotto la dittatura militare tra il 1973 e il 1985, dopo due anni di pausa dovuti al covid si torna all'azione per richiamare tutti alle proprie responsabilità di fronte a 197 vittime le cui sorti sono ancora avvolte nel buio.

Migliaia di persone hanno manifestato a Montevideo nella cosiddetta marcia del silenzio. MAnifestazioni simili si sono avute in almeno altre 50 città.

La dittatura militare uruguaiana è iniziata con il colpo di stato27 giugno 1973. Dopo il fallimento del plebiscito del 1980 , i militari iniziarono una relativa apertura politica, che alla fine portò alle prime elezioni democratiche (in) nel 1984 .

Con un prigioniero politico per 450 abitanti , vale a dire circa "6.000 detenuti" - alcune Ong parlano di 15.000 detenuti, di cui almeno 67 bambini, in un paese di meno di 3 milioni di abitanti - l' Uruguay ha vissuto in quella che fu la  " guerra sporca " nel continente, una delle peggiori repressioni politiche del mondo. 

L'ultima  sparizione è del 1984). La tortura , molto diffusa, si applicava anche a bambini e donne incinte. Come in Argentina , c'erano bambini rubati ai prigionieri politici e adottati dalle famiglie dei militari e della polizia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Droga e violenze record in Costa Rica, l'aiuto dell'Ue per fermare i narcos

Guatemala, case crollate a causa delle forti piogge a San Miguel Petapa

Panama, gli studenti della nave scuola passano lo stretto ed è subito un evento