Spagna: schizzano i prezzi, inflazione record al 9,8%

Aumento prezzi - Spagna
Aumento prezzi - Spagna Diritti d'autore Euronews
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Spagna prezzi alle stelle di energia e alimentari e tasso di inflazione mai così alto in 37 anni

PUBBLICITÀ

Non accadeva da 37 anni che in Spagna i prezzi al consumo schizzassero talmente in alto da portare il tasso di inflazione al 9,8% nel mese di marzo: un aumento di 2,2 punti percentuali in un mese.

L'incremento supera le attese degli analisti e - secondo il ministero dell'Economia spagnolo - dipende per oltre il 70% dalla guerra in Ucraina.

Il conflitto ha sconvolto i mercati delle materie prime e provocato l'oscillazione dei prezzi di energia e alimentari.

Secondo il governatore della Banca centrale spagnola Pablo Hernandez Cos, oltre all'aumento dei prezzi, l’incertezza derivante dal conflitto potrebbe presto avere un impatto negativo anche su consumi e gli investimenti.

Nelle prossime ore sono attesi i dati dell'inflazione in Italia e quelli di Eurostat per l'area euro.

Tra le ipotesi in cantiere, in caso di ulteriore aumento dei prezzi, figura un'azione restrittiva nella politica monetaria della Bce anche se gli interventi sui tassi di interesse sono ancora tutti in fase di valutazione, sulla base degli sviluppi sui mercati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'allarme della FAO: "A marzo, prezzi delle materie prime alimentari mai così alti"

Gli effetti indiretti della guerra in Ucraina: in crisi il mercato britannico del fish & chips

"L'inflazione dovrebbe scendere nel 2023", dice la Commissione