This content is not available in your region

Canada, Polizia sgombera gli ultimi manifestanti dal ponte Ambassador

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Canada, Polizia sgombera gli ultimi manifestanti dal ponte Ambassador
Diritti d'autore  AFP

La Polizia canadese ha sgomberato gli ultimi manifestanti dal ponte Ambassador che collega il Paese agli Stati Uniti, mettendo fine a un blocco di sei giorni e consente la riapertura della rotta commerciale più trafficata del Nord America.

Solo pochi manifestanti erano rimasti dopo che, qualche giorno fa, le forze dell'ordine li avevano convinti a spostare le auto usate per bloccare il passaggio, che vede il 25% di tutti gli scambi tra i due Paesi.

Una trentina di persone, nella circostanza, sono state arrestate.

Nicole Osborne/AP
AP PhotoNicole Osborne/AP

Nel frattempo, la protesta nella capitale canadese, Ottawa, entra nella terza settimana, sebbene il sindaco della città affermi di aver raggiunto un accordo con i manifestanti che li vedrebbe uscire dalle zone residenziali nelle prossime 24 ore.

Il Freedom Convoy, come è stato ribattezzato, ha avuto il via come protesta contro la decisione che richiedeva ai camionisti che attraversano il confine tra Stati Uniti e Canada di essere vaccinati contro il Covid.

Da allora si è trasformato in protesta contro le restrizioni anti-Covid in generale e come elemento anti-governativo.