This content is not available in your region

In Austria il vaccino contro il Covid è obbligatorio per gli over 18

Access to the comments Commenti
Di Margherita Criscuolo
euronews_icons_loading
In Austria il vaccino contro il Covid è obbligatorio per gli over 18
Diritti d'autore  Antti Aimo-Koivisto/Lehtikuva

In Austria entra in vigore l'obbligo vaccinale per gli over 18, mentre la Danimarca festeggia la riapertura dei locali notturni senza dover più fare i conti con mascherine e Green pass.

Austria, vaccino obbligatorio per legge

È ufficiale: da sabato 5 febbraio gli austriaci di età superiore ai 18 anni devono essere vaccinati contro il Covid-19 o rischiano una multa pesante, ad eccezione delle donne in gravidanza, i guariti dall'infezione da meno di 180 giorni e gli esenti per ragioni mediche.

L’Austria va avanti con il suo approccio più duro nonostante le critiche sul fronte interno, con una misura senza precedenti in Unione europea. Il nuovo provvedimento, adottato il 20 gennaio scorso dal Parlamento a fronte della rapida diffusione della variante Omicron, è stato firmato poche ore fa dal presidente Alexander Van der Belle. 

"Al momento a Vienna stiamo vaccinando una media di 7 mila persone al giorno. Per il 10% si tratta di prime dosi; per il 70 di terze. Abbiamo registrato un leggero aumento di somministrazioni, circa il 9%, rispetto alla scorsa settimana", commenta Michael Hausmann dell'organizzazione umanitaria Samariterbund.

AP Photo/Lisa Leutner
In fila per il vaccino a ViennaAP Photo/Lisa Leutner

Finlandia in piazza contro restrizioni e caro benzina

La Finlandia protesta contro le restrizioni sanitarie e i prezzi del carburante. Venerdì fuori dal Parlamento di Helsinki la polizia ha arrestato più di 50 dimostranti che hanno bloccato il traffico per diverse ore per chiedere le dimissioni del governo.

Russia, boom di contagi

La Russia ha confermato oltre 177 mila nuovi casi in 24 ore. Il forte aumento è dovuto alla variante Omicron, come spiega il primario dell’ospedale Filatov, Valery Vechorko: "Nelle ultime 14 ore sono stati ricoverati nel nostro ospedale 250 pazienti, è un numero elevato. L'80-85% è infe tto dalla variante Omicron e il 10% da ciò che resta della Delta".

Danimarca, balli fino all'alba

In Danimarca, che ha da poco revocato tutte le restrizioni, è il primo fine settimana dalla riapertura dei locali notturni: i danesi possono fare festa senza mascherina e green pass.

Per approfondire: