This content is not available in your region

La carestia e un gelido inverno alle porte dell'Afghanistan talebano

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
nell' Afghanistan dei talebani
nell' Afghanistan dei talebani   -   Diritti d'autore  Farzana Wahidy/AP2009

La vittoria dei talebani in Afghanistan ha generato incertezza e confusione a tutti i livelli della vita del Paese, sia per i giovani che per gli anziani.

Nelle immagini, che vedete nel video qui sopra, adolescenti afghani, cuore del domani del Paese: sono nel periodo cruciale della loro educazione scolastica e il conflitto così come il nuovo regime ha sparigliato le carte in tavola.

C'è poi la carestia che mina la crescita di un Paese e mina anche speranze e illusioni per Babar Baloch, portavoce dell' Unhcr che spiega come sia previsto "che le temperature scendano a meno 25 gradi e molte famiglie sfollate non dispongono di alloggi adeguati, un requisito fondamentale per sopravvivere al freddo in Afghanistan. La crisi umanitaria si intensifica ogni giorno. La fame nel paese è davvero arrivata livelli esasperanti. Quasi 23 milioni di persone, il 55 per cento della popolazione, sta affrontando una carestia senza precedenti e quasi nove milioni di loro sono a rischio di carestia".

Si fa quel che si trova, si fa di tutto per guadagnare qualcosa, anche lavori poco raccomandabili. Come Ahmad che è consapevole di quel che fa.

"Lavoravo la mattina per guadagnare un po' di soldi per i miei genitori; prima andavo a scuola metà giornata, l'altra metà mi preparavo per l'esame di ammissione e questo fino a sera, ma ora la situazione è tale che devo fare qualcosa e lavoro nelle colture d'oppio”