This content is not available in your region

Berlino: sgomberato campo di roulotte adiacente al Kopi, scontri tra polizia e manifestanti

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Agenti di polizia durante lo sgombero del campo
Agenti di polizia durante lo sgombero del campo   -   Diritti d'autore  AFP

Almeno 2mila poliziotti hanno partecipato questo venerdì alle operazioni di sgombero di un campo di roulotte nel centro di Berlino. Il terreno nel quartiere Mitte, situato di fianco al Kopi, uno degli squat più grandi della capitale tedesca, era uno degli ultimi rifugi della scena autonoma di sinistra. Gli agenti hanno sfondato la recinzione eretta dai residenti con l'ausilio di una motosega e mezzi pesanti.

Durante lo sgombero alcuni manifestanti che si erano radunati lì davanti per sostenere i residenti del campo hanno lanciato pietre e bottiglie contro i poliziotti, che hanno risposto usando spray al peperoncino.

Almeno una ventina le persone fermate dalle forze dell'ordine. La scorsa estate il proprietario del terreno di oltre 2.500 metri quadrati aveva ottenuto un ordine di sfratto dal tribunale. Il lotto era stato occupato nel 1990 e da allora una cinquantina di persone vivevano nelle roulotte al suo interno.