ULTIM'ORA
This content is not available in your region

MotoGP: Valentino Rossi annuncia il ritiro dall'attività agonistica

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Hanson Joseph/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Valentino Rossi annuncia il ritiro dall'attività agonistica di MotoGPa fine stagione.

Nel corso di una conferenza stampa straordinaria, indetta in fretta e furia prima del GP di Stiria, il 42enne pilota di Tavullia annuncia che per lui la lunga carriera da pilota si chiude qui.

Il famigerato numero 46 dice basta dopo 25 anni di carriera, coronata da tanti successi e ben 9 titoli iridati.

"Si è trattato di un lungo viaggio, ma è giunto il triste e difficile momento di dire basta - queste le sue parole, a caldo - l'ho deciso nella pausa estiva, dall'anno prossimo la mia vita un po' cambierà, perchè non correrò più in moto, cosa che ho fatto negli ultimi 30 anni, forse correrò con le auto".

Peter Dejong/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoPeter Dejong/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Evidentemente, i risultati recenti ottenuti in gara non lo soddisfano più, avendo sempre affermato che lui corre per vincere e non per partecipare: presumibile ipotizzare un suo futuro prossimo a quattro ruote.

L'anno solare 2021 coincide col peggior inizio di stagione in carriera in assoluto per lui: appena 17 i punti accumulati, conditi da una quasi mortificante 19esima posizione in classifica generale del mondiale.

Tra i motociclisti più titolati, oltre ai mondiali conquistati (cinque dei quali vinti consecutivamente, tra il 2001 e il 2005), Vale Rossi è l'unico pilota nella storia del motomondiale ad aver vinto il titolo iridato in quattro classi differenti: 125, 250, 500 e MotoGP.