ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La crisi dei gelati anti-Israele: "Ben & Jerry's" non li venderà più nei Territori occupati

Di Cristiano Tassinari  & Euronews - AP - AFP - Siti internazionali
euronews_icons_loading
Gelati "Ben & Jerry's" in un supermercato israeliano.
Gelati "Ben & Jerry's" in un supermercato israeliano.   -   Diritti d'autore  AP
Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi internazionale dei gelati anti-israeliani.

L'azienda americana di gelati "Ben & Jerry's" ha deciso di non vendere più i suoi prodotti nei Territori della Cisgiordania occupati da Israele (da Gerusalemme fino alla sponda occidentale del fiume Giordano), rivendicati dai palestinesi dal 1967.

"Sarebbe incoerente con i nostri valori".
L'azienda ha comunicato la decisione di non vendere più i suoi gelati in quelle aree di Israele attraverso un messaggio su Twitter, scatenando subito reazioni a catena.

Pronta la risposta dell'ex premier Benjamin Netanyahu: "Ora noi israeliani sappiamo quale gelato non comprare".

"Una vergognosa resa all'antisemitismo"

Interviene il ministro degli Esteri di Israele, Yair Lapid:
"La decisione di Ben & Jerry's è una vergognosa resa all'antisemitismo, al BDS (Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni, ndr), a tutto ciò che è anti-Israele e anti-ebraico. Ma non resteremo in silenzio. Più di trenta stati degli Usa hanno approvato negli ultimi anni leggi anti-BDS, quindi a nostro favore: andrò in ognuno di loro e chiederò di applicare una legge anti-Ben & Jerry's, perché non ci possono trattare in questo modo senza aspettarsi una adeguata reazione".

Matt Dunham/Copyright 2016 The Associated Press. All rights reserved.
"Non resteremo in silenzio", ribatte il furibondo ministro degli Esteri israeliano.Matt Dunham/Copyright 2016 The Associated Press. All rights reserved.

Il primo ministro israeliano Naftali Bennett ha dichiarato: "Con una decisione che giudico moralmente sbagliata, Ben e Jerry's ha deciso di etichettarsi come il gelato anti-israeliano".

Fondata nel 1978, la "Ben & Jerry's" ha specificato che non intende boicottare del tutto Israele, dove i gelati continueranno ad essere venduti attraverso un distributore locale.
Se qualcuno li comprerà ancora...

Da tempo, "Ben & Jerry's" è un'azienda nota per il suo impegno progressista, dalla protezione dell'ambiente al rispetto dei diritti della, fino alla lotta contro le ingiustizie e le ineguaglianze.