ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Dal 1° luglio via libera al green pass europeo, ma "è solo un primo passo"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Dal 1° luglio via libera al green pass europeo, ma "è solo un primo passo"
Diritti d'autore  Euronews vía agencias.
Dimensioni di testo Aa Aa

Le spiagge greche così come quelle italiane sono pronte ad accogliere i turisti provenienti da tutta Europa, che dal primo luglio possono viaggiare senza intoppi all'interno dell'Unione europea e dell'area Schengen grazie al green pass, un documento unico in più lingue e con un Qr code facile da scannerizzare. E' possibile stamparlo o scaricarlo sul telefonino, in Italia grazie all'App Io. Per chi è vaccinato dura 9 mesi dall'ultima dose

"Il certificato digitale europeo, suggerito dal primo ministro greco, è qualcosa che tutti i ministri europei nell'ultimo incontro a Lussemburgo hanno promosso. E' una necessità averlo ed è un grande traguardo essere arrivati a questo obiettivo che aiuterà ogni cittadino europeo a spostarsi da un paese all'altro nel miglior modo possibile" dice il ministro greco della Salute, Vasilis Kikilias.

Il green pass si può ottonere se si è stati vaccinati, se si ha un test negativo o se si è guariti dal Covid. La sua validità varia a seconda dei casi.

Secondo il ministro greco della transizione digitale, questo esperimento verrà allargato in futuro

"Il green pass funziona come una corsia di sorpasso al confine che quindi si può attraversare più facilmente, e questo è molto importante per il turismo, che è vitale per noi" dice il ministro greco per la transizione digitale, Kyriakos Pierrakakis.

È probabilmente uno dei più grandi progetti di interoperabilità in tutta l'Unione europea e questo si rivelerà un primo passo importante per portare avanti la nostra politica digitale in generale nell'Europa. Ad esempio, abbiamo bisogno dell'interoperabilità nei nostri sistemi pensionistici, nei nostri sistemi sanitari, quando si viaggia da uno Stato membro all'altro. Quindi abbiamo dimostrato molto rapidamente che possiamo stabilire l'interoperabilità nei nostri sistemi nazionali. Lo abbiamo fatto nel caso studio del COVID-19 con il green pass, ora dobbiamo farlo in ogni settore.
Kyriakos Pierrakakis
ministro greco per la transizione digitale

ll QR Code fa gola anche ai cybercriminali, per questo è assolitamente sconsigliato condividerlo sui social.