This content is not available in your region

Budapest in piazza contro il progetto del campus cinese

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Budapest in piazza contro il progetto del campus cinese
Diritti d'autore  Balogh Zoltán/MTI

Migliaia di ungheresi sono scesi in piazza a Budapest contro il piano del governo Orban che intende aprire una succursale europea della prestigiosa università cinese Fudan. L'inaugurazione è prevista nel 2024. Il complesso di 500.000 metri quadrati, verrà finanziato all'80% con un prestito dalla Cina di 1,3 miliardi di euro. Grande è la preoccupazione per il crescente indebitamento nei confronti di Pechino mentre è in corso uno scontro tra Pechino e il sindaco liberale di Budapest.

I sindaci contro Orban

"La Cina costruisce il suo cavallo di Troia con l'aiuto dei soldi ungheresi, perché il governo ungherese è suo partner": tuona Krisztina Baranyi, sindaca del nono distretto della capitale. "Fermeremo il progetto Fudan. E continueremo a prendere posizione su ogni singolo tema in cui vedremo il governo rappresentare gli interessi dei privilegiati contro la maggioranza": le fa eco Gergely Karácsony, sindaco di Budapest.

Ancora proteste

La settimana scorsa un sondaggio d'opinione ha rivelato che la maggioranza dei residenti di Budapest si oppone al piano, il sindaco liberale Karacsony sta ribattezzando alcune strade attorno al futuro campus con nomi tipo "Viale Hong Kong libera", "Corso Dalai Lama ", "via dei martiri Uiguri" per evidenziare il punto dolenti dei diritti umani in Cina.

I piani del governo

Il campus dell'Università Fudan di Shanghai, al quale potranno iscriversi studenti di tutto il mondo, rilascerà titoli di laurea riconosciuti in Ungheria e in Cina. In teoria si parla di di un'offerta accademica completa, con attenzione particolare ai settori emergenti. La firma del memorandum fra l'ateneo cinese e il Ministero ungherese per l'Innovazione e la Tecnologia risale al 2019. Secondo fonti ben informate l'istituzione di una sede dell'ateneo all'estero rappresenta una pietra miliare per lo sviluppo dell'Università Fudan. Fondata nel 1905 come Fudan Public School, la Fudan University è considerata una delle migliori università asiatiche ed occupa il 34/mo posto nella classifica della QS World University.