ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La finale di Champions League tra Chelsea e Manchester City si giocherà a Porto

euronews_icons_loading
La finale di Champions League tra Chelsea e Manchester City si giocherà a Porto
Diritti d'autore  Luis Vieira/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Sarà l'Estadio do Dragao di Porto a ospitare la finale tutta inglese di Champions League. Chelsea e Manchester City si disputeranno la coppa il 29 maggio davanti a 12mila fortunati tifosi che potranno acquistare un biglietto da giovedì.

L'Uefa è dovuta tornare sulla designazione iniziale allo Stadio Atatürk di Istanbul. Una trasferta in Turchia, infatti, avrebbe imposto a società e tifosi di rispettare la quarantena al rientro nel Regno Unito.

Anche l'ipotesi di Wembley non si è rivelata percorribile per lo stesso motivo: impossibile osservare il periodo di autoisolamento cautelare per il personale Uefa e gli operatori dei media che seguono il grande evento. Restrizioni che non sono applicate per il rientro dal Portogallo. Di qui la scelta per la partita, che riporta all'edizione 2018-19: all'epoca furono Tottenham e Liverpool a contendersi la Coppa, con i reds vittoriosi. In un mondo che non conosceva ancora tutte le restrizioni della pandemia.