ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Israele: omaggio alle vittime della tragedia al raduno religioso

Di Euronews
euronews_icons_loading
Israele: omaggio alle vittime della tragedia al raduno religioso
Diritti d'autore  Oded Balilty/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Il parlamento israeliano ha reso omaggio alle 45 vittime della tragedia di venerdì scorso, sul Monte Meron, in occasione della festa di Lag Ba'omer. Durante un raduno nel luogo di pellegrinaggio ortodosso sulla tomba del rabbino Shimon Bar Yochai, in una fuga di massa decine di persone sono rimaste schiacciate. Almeno altre 100 persone sono rimaste gravemente ferite durante la successiva calca.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato che è un "dovere fondamentale esaminare ogni aspetto del disatro al Monte Meron". Un'indagine è già stata aperta.

"Questo è un evento che avrebbe potuto essere evitato", dice il controllore di Stato israeliano, Matanyahu Englman. "Ora tocca a noi esaminare e indagare come è potuto accad ere e cosa si sarebbe potuto fare per evitare questo incidente".

Ai funerali delle 45 vittime hanno partecipato centinaia di persone in lutto. Circa 100.000 fedeli, per lo più ebrei ultra-ortodossi, si erano riuniti per la celebrazione della festività nel nord di Israele, nonostante le restrizioni imposte a causa della pandemia, che limitano a 500 persone gli assembramenti all'aperto.