Vaccinarsi a Cinecittà. Un centro per le somministrazioni nel tempio del cinema

frame
frame Diritti d'autore frame
Diritti d'autore frame
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il ministro dei Beni culturali Franceschini ne inaugura le attivitâ

PUBBLICITÀ

L'Italia ha fretta di far avanzare i piani vaccinali, e centri per la somministrazione sono stati aperti ovunque. Uno si trova a Cinecittà, un luogo mitico per l'immaginario cinematografico non solo italiano. Il ministro per i Beni culturali, Dario Franceschini.

"Cinecittà non è solo un luogo importante, un luogo glorioso, per il passato, ma è anche un luogo straordinariamente importante per il presente, per il futuro del cinema italiano. Ecco perché è anche importante che questo polo sia qui. Visitandolo, abbiamo visto le persone che aspettano tra i pannelli, che raccontano tutta la storia, allestita appositamente, tutta la storia del cinema italiano."

Ad oggi in Italia oltre quattro milioni e mezzo di persone hanno ricevuto entrambe le dosi di vaccino, mentre sarebbero 15 miioni e mezzo le dosi somministrate nel complesso.

La strategia del governo è di moltiplicare i centri per i vaccini, con l'obiettivo di arrivare a mezzo milione di somministrazioni al giorno. Una soglia confermata nelle intenzioni dal primo ministro Draghi, ma che tuttora resta difficile da raggiungere.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cinecittà tornerà a splendere grazie ai soldi post Covid

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue