Francia: superati i 60mila morti di Covid

Un'operatrice sanitaria dell'unità di terapia intensiva dell'ospedale Joseph Imbert di Arles, nel Sud della Francia
Un'operatrice sanitaria dell'unità di terapia intensiva dell'ospedale Joseph Imbert di Arles, nel Sud della Francia Diritti d'autore Daniel Cole/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di Eloisa CovelliAfp
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente Macron, positivo al virus, ha diffuso un video per tranquillizzare i francesi

PUBBLICITÀ

Il presidente francese Macron si è ritirato nella sua residenza di Versailles. È positivo al coronavirus e ha fatto sapere con un video di avere mal di testa, tosse e spossatezza.

Vi farò sapere ogni giorno dell'evoluzione del virus. Non ci sono motivi per cui questo debba degenerare, ma sono sotto osservazione e vi darò conto in maniera del tutto trasparente. Per il resto continuo a portare avanti l'ordinaria amministrazione con il primo ministro, il governo e i miei collaboratori. L'attività è un po' rallentata a causa del virus
Emmanuel Macron

Sono in quarantena molti leader che ha incontrato nei giorni scorsi e anche il primo ministro francese Castex.

In questo momento la Francia soffre per una recrudescenza del virus proprio alla vigilia delle feste natalizie, per le quali è previsto un allentamento delle restrizioni.

Alla fine di ottobre i contagi eranno arrivati a 60mila al giorno, quando si è deciso di mettere il paese in lockdown. 

Grazie alle misure di contenimento i contagi sono scesi a 12mila al giorno, ma ora stanno di nuovo risalendo, avvisa il ministero della Salute. Il paese ha superato la soglia dei 60mila morti

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Covid-19, Natale di restrizioni: chiusure, coprifuoco e divieti di spostamento

Covid-19: Francia e Danimarca non migliorano granché, Austria in controtendenza

Tensione sociale e scontro politico. Cosa sta succedendo in Francia