ULTIM'ORA
This content is not available in your region

VIDEO Ponza, errore durante il rifornimento: esplode motoscafo, donna scaraventata in acqua

Il momento dell'esplosione
Il momento dell'esplosione   -   Diritti d'autore  Ponza Mare
Dimensioni di testo Aa Aa

Mercoledì scorso un motoscafo ormeggiato nel porto di Ponza è esploso durante le operazioni di rifornimento. Le immagini riprese da una telecamera di sorveglianza sono impressionanti: nel video si vede una donna a bordo che passa il tubo per il rifornimento al benzinaio sul molo, la barca si muove leggermente e dopo pochi attimi avviene la deflagrazione.

La donna viene scaraventata in aria ma per sua fortuna cade in acqua e riesce ad allontanarsi. Anche il benzinaio, dopo essere saltato per un attimo a bordo, si tuffa immediatamente in acqua, seguito poco dopo anche da marito e figlia della donna che al momento dell'esplosione si trovavano entrambi a prua. Per fortuna l'incidente si è risolto con un grosso spavento ma senza conseguenze serie per nessuna delle persone coinvolte.

Provvidenziale anche l'intervento di un'altra persona sulla banchina, che ha subito allontanato il tubo per il rifornimento per evitare conseguenze peggiori. Sul caso sta indagando la Procura di Cassino, che ha aperto un fascicolo sul caso: secondo le prime ricostruzioni a causare l'esplosione è stato un errore umano durante il rifornimento.