ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Jürgen Klopp "Manager of The Year". Ferguson: "Ti perdono per avermi chiamato alle 3 di notte"

euronews_icons_loading
Klopp festeggia il titolo del suo Liverpool.
Klopp festeggia il titolo del suo Liverpool.   -   Diritti d'autore  Paul Ellis/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

E chi poteva aggiudicarsi il premio se non lui?

Jürgen Klopp è il "Manager of the Year" 2020 in Premier League.

Fin troppo prevedibile, ma meritatissimo, il premio assegnato al 53enne tecnico tedesco dai colleghi allenatori, dopo aver condotto il Liverpool al titolo inglese, 30 anni dopo l'ultima volta.

La squadra di Klopp ha raccolto 99 punti, vincendo il titolo della Premier League con 18 punti di vantaggio sul Manchester City.

E giusto l'anno dopo aver vinto la Champions League ai danni del Tottenham.

Da Ferguson a Klopp: "E ti perdono per avermi chiamato nella notte..."

Il premio è stato annunciato, a distanza, dalla leggenda del Manchester United Sir Alex Ferguson, a cui è intitolato il premio del Manager dell'Anno, l'Alex Ferguson Trophy.

"Una persona che ammiro molto", ha detto Klopp.

"So che non è appropriato al 100% per un manager del Liverpool, ma lo ammiro tantissimo. È stato il primo manager britannico che ho incontrato e abbiamo fatto colazione insieme. E' stato tanto tempo fa e non sono sicuro che se lo ricordi ancora, ma io lo ricorderò per sempre, perchè per me è stato come incontrare il Papa! È stato assolutamente fantastico e fin dal primo secondo abbiamo davvero fatto amicizia. Non avrei mai pensato che un giorno avrei tenuto tra le mani il trofeo che porta il suo nome", ha aggiunto il tecnico tedesco.

Nel videomessaggio, Alex Ferguson commenta:

"Il livello di prestazioni della sua squadra è stato eccezionale. La sua personalità ha caricato tutto il club. Penso che sia stata una cavalcata meravigliosa.
Jürgen, ti perdono per avermi svegliato alle tre e mezza del mattino per dirmi che avevi vinto il campionato. Grazie. Ma, comunque, ti sei meritato il premio.
Well done!"
Sir Alex Ferguson
ex Manager Manchester United
AP Photo
Alex Ferguson durante il videomessaggio.AP Photo

Leggende e cervelloni

Jürgen Klopp va cosi ad aggiungersi ad altri "Manager of the Year" chre hanno fatto la storia del Liverpool, tra cui autentiche leggende come Bill Shankly, Bob Paisley, Joe Fagan e Kenny Dalglish.

"E' un onore essere in compagnia di tanti manager di cosi alto livello", ha commentato Klopp.

"Voglio anche ringraziare il mio staff. Un gruppo di cervelloni del calcio davvero speciale e mi piace lavorare insieme a loro. Lavorare insieme a Pep Lijnders, Peter Krawietz, John Achterberg, Vitor Matos e Jack Robinson: è davvero un piacere".

Jan Kruger/AP
Klopp è adorato dai media. Chissà se l'adorazione è reciproca.Jan Kruger/AP

Gli altri premi

Emma Hayes ha vinto il premio FA Women's Super League Manager of the Year dopo aver portato il Chelsea al titolo.
Un premio speciale anche per Gemma Davies dell'Aston Villa.

Il manager argentino del Leeds United, Marcelo Bielsa, ha vinto il premio di Manager dell'Anno per la Premiership, dopo aver riportato il Leeds in Premier League dopo 16 anni.

Il tecnico del Coventry City, Mark Robins, è stato il vincitore per la League One, mentre il manager del Crewe Alexandra, David Artell, ha ricevuto il premio per la League Two.