ULTIM'ORA
This content is not available in your region

ONU, Guterres a Euronews: "Paesi ricchi ignorano iniquità"

euronews_icons_loading
ONU, Guterres a Euronews: "Paesi ricchi ignorano iniquità"
Dimensioni di testo Aa Aa

Con la pandemia da coronavirus che torna a far paura (14 milioni di contagiati, oltre 600.000 morti a livello globale), Antonio Guterres, Segretario generale delle Nazioni Unite, lancia l'allarme ai microfoni di Euronews: per affrontare l'emergenza nei Paesi in via di sviluppo servirebbero 10,3 milioni di dollari, ma se ne è raccolto solo un milione e settecentomila, vale a dire poco più di un decimo del necessario.

"Per rispondere alle drammatiche conseguenze economiche e sociali del Covid-19 ed affrontare efficacemente la pandemia a livello globale - dice - avremmo bisogno di un pacchetto di risorse equivalente a più del 10% dell'economia globale, il che significa migliaia di miliardi.

Questi fondi vengono spesi dai singoli Paesi, dagli Stati Uniti all'Europa, ma non ci si mobilita per trovare le risorse necessarie a permettere ai Paesi in via di sviluppo di fare altrettanto".

Michael Kappeler/(c) dpa-pool

Guterres accusa i Paesi ricchi di ignorare l'iniquità che condiziona le istituzioni sovranazionali, ma sottolinea che la pandemia è una straordinaria opportunità per andare verso un mondo più equo e sostenibile.

"Le situazioni più drammatiche che vediamo nel mondo sono quelle in cui i Governi populisti non sono stati assolutamente in grado di affrontare l'emergenza in modo efficace - ribadisce Guterres - quando la pandemia si attenuerà e dovremo ricostruire, il mio auspicio è che le persone sentano che abbiamo bisogno di unità, solidarietà, cooperazione internazionale.

Abbiamo bisogno di una governance globale con istituzioni multilaterali molto più forti rispetto al presente".

Il Segretario dell'ONU, poi, punta il dito sulle diseguaglianze che impediscono a molti abitanti del pianeta di avere accesso ai servizi basilari, rimarcando che "i 26 uomini e donne più ricchi della Terra posseggono più risorse di metà della popolazione mondiale".

Diane Bondareff/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.