Black Lives Matter: una catena umana lunga 9 km a Berlino

Black Lives Matter: una catena umana lunga 9 km a Berlino
Diritti d'autore Markus Schreiber/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Proteste in diverse città tedesche, per il secondo weekend consecutivo

PUBBLICITÀ

Migliaia di persone hanno manifestato questa domenica in varie città tedesche, contro razzismo, antisemitismo e disuguaglianza sociale. A Berlino si è formata una catena umana lunga 9 chilometri, dalla Porta di Brandeburgo a Hermannplatz. Secondo la polizia, erano circa 8.000 nella capitale, ovviamente, rispettando il distanziamento sociale.

"Amnesty International è qui oggi per mostrare solidarietà ai rifugiati o a coloro che sono stati costretti a spostarsi in tutto il mondo", spiega Ralf Miltonburger, addetto stampa di Amnesty International. "Siamo qui perché siamo contro il razzismo e l'antisemitismo".

Molti giovani erano presenti alla manifestazione nella capitale tedesca. "Non otterremo giustizia climatica senza combattere contro razzismo, sessismo e fascismo. Sono tutti collegati", dice una dimostrante.

Le proteste sono state innescate dalla morte dell'afroamericano George Floyd, durante un'operazione di polizia avvenuta lo scorso 25 maggio. Già una settimana fa, oltre 15.000 persone avevano protestato contro il razzismo a Berlino. Non sono mancate le critiche, anche da parte di esponenti politici, per gli assembramenti creatisi in questo periodo di crisi sanitaria, dovuta al coronavirus.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ue ha troppi burocrati bianchi ma non sa come aprire alle minoranze

Stati Uniti, ora anche l'estrema sinistra si arma: l'ombra della guerra civile?

Berlino anti-razzista in piazza contro le violenze che avvengono anche in Germania