ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Spagna, funerale in livestreaming ai tempi del coronavirus

Spagna, funerale in livestreaming ai tempi del coronavirus
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Un funerale in Spagna ha dovuto essere celebrato in videochiamata a causa delle restrizioni messe in atto dal governo di Madrid per contrastare l'epidemia di coronavirus.

Rosalia Mascarque e suo marito sono stati sepolti nel villaggio di Zarza del Tajo, nei pressi di Cuenca, mercoledì scorso. Alla cerimonia hanno potuto partecipare solo pochi parenti. Il marito di Rosalia, 88 anni, è morto domenica per le conseguenze del Covid-19. Le cause del decesso di Rosalia sono ancora da determinare poiché non si conosce ancora il risultato dell'autopsia.

La nipote, Raquel, ha usato il cellulare per condividere i momenti della cerimonia con gli altri parenti in lutto, bloccati a casa.

Sebbene il più grande numero di vittime si registri nelle metropoli più grandi - Madrid e Barcellona -, le conseguenze letali della pandemia arrivano a toccare anche i più remoti villaggi della cosiddetta "Spagna vuota".