[Prima/dopo] Coronavirus, la costruzione in tempi record dell'ospedale di Wuhan

[Prima/dopo] Coronavirus, la costruzione in tempi record dell'ospedale di Wuhan
Diritti d'autore Contiene dati modificati dal satellite Copernicus Sentinel 2020, processati da Pierre Markuse
Di Rafael Cereceda
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo 10 giorni di lavori, la struttura è già visibile dallo spazio.

PUBBLICITÀ

Queste immagini satellitari mostrano l'incredibile velocità con cui le autorità cinesi stanno costruendo l'ospedale di emergenza Huoshenshan nella città di Wuhan, per fare fronte all'epidemia di coronavirus. 

L'esperto di immagini satellitari, Pierre Markuse, ci mostra con due sole fotografie lo stado di avanzamento dei lavori dopo appena 10 giorni. La risoluzione non è molto dettagliata in quanto si tratta di un'area piuttosto piccola per essere fotografata dallo spazio.

La TV di stato cinese sta riprendendo i lavori in livestreaming su Youtube. Le autorità municipali stanno costruendo due ospedali a Wuhan: quello di Huoshenshan e quello di Leishenshan.

La città di Wuhan è sotto quarantena così come altre dieci metropoli cinesi. Si stima che siano 50 milioni gli individui con limitata libertà di movimento: si tratta del più grande cordone sanitario della storia. 

La Cina si sta sforzando di mostrare trasparenza nella gestione dell'epidemia con aggiornamenti quotidiani. Tuttavia alcuni scienziati stanno cominciando a mettere in discussione i dati ufficiali che arrivano da Beijing.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Capodanno Lunare: celebrazioni nel tempio Dongyue di Pechino

Cina: incendio in un negozio nella provincia di Jiangxi, almeno 39 morti

Cina: forte scossa di terremoto nella regione occidentale dello Xinjang