ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Una statua di Donald Trump è stata data alle fiamme in Slovenia

Una statua di Donald Trump è stata data alle fiamme in Slovenia
Diritti d'autore
AP/Municipio di Moravce
Dimensioni di testo Aa Aa

Una statua di legno (ironicamente) dedicata al presidente degli Stati Uniti Donald Trump è stata data alle fiamme giovedì in Slovenia, paese natale della moglie Melania.

Il "monumento", alto quasi otto metri, era stato eretto l'anno scorso in un villaggio nel nord-est della Slovenia. Mostra il tycoon americano con la caratteristica acconciatura, il vestito blu, la camicia bianca e una lunga cravatta rossa, il pugno del braccio destro levato al cielo ad imitare la postura della Statua della Libertà di New York.

La polizia slovena è sulle tracce del piromane.

Quando sono divampate le fiamme, un meccanismo all'interno della statua ha fatto aprire la bocca e sono comparsi dei denti acuminati. "La statua ha due facce, come tutti i populisti", aveva dichiarato il suo creatore, Tomaz Schlegl, durante l'inaugurazione in agosto. "Una è umana e gentile, l'altra è vampiresca".

Sebbene la costruzione sia diventata rapidamente un'attrazione turistica, alcuni abitanti del villaggio non si sono detti contenti e si erano impegnati a darle fuoco entro Halloween, il 31 ottobre. Così la statua è stata spostata in un altro villaggio della zona.

Milan Balazic, il sindaco di Moravce, dove la statua era stata collocata, ha attribuito la responsabilità del rogo ad un piromane sconosciuto. Ha affermato che l'incendio è simbolo di intolleranza nei confronti dei progetti artistici.

Non è la prima volta che la Slovenia dedica una scultura lignea ad un membro della famiglia Trump.

Anche Sevnica ha reso omaggio alla sua cittadina più celebre, Melania, con un'opera a grandezza naturale della first lady intagliata nel tronco di un tiglio. Inaugurata lo scorso giugno, ha suscitato reazioni contrastanti tra i residenti.

Melanija Knavs, il suo nome di battesimo, ha cambiato nome in Melania Knauss quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Si è trasferita a New York nel 1996 dove ha incontrato Trump, due anni dopo.

La relazione tra la Slovenia e Melania non è tutta rosa e fiori. Tante erano le speranze che, dopo l'insediamento della coppia alla Casa Bianca, la first lady donasse slancio al turismo locale. Ma l'ex modella ha raramente menzionato il paese nelle sue apparizioni pubbliche e, dal giorno dell'inaugurazione, non è più tornata a visitarlo.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.