Kosovo, ancora niente governo

Kosovo, ancora niente governo
Diritti d'autore The Associated Press
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un governo potrebbe rilanciare i rapporti con la Serbia

PUBBLICITÀ

Il nuovo Parlamento del Kosovo, un'assemblea eletta con voto anticipato il 6 ottobre scorso, si è riunito questo giovedì in seduta inaugurale, mentre non si è ancora formato il nuovo Governo.

Dopo il giuramento dei nuovi deputati, alla presidenza è stato eletto Glauk Konjufca, del movimento Autodeterminazione, che ha avuto 75 voti su di un totale di 120 seggi.

All'avvio della nuova legislatura manca ancora un esecutivo. Per ottenero a Pristin stanno negoziando il movimento Autodeterminazione (sinistra nazionalista) e la Lega democratica del Kosovo (Ldk, centrodestra), le due formazioni che hanno vinto le elezioni.

Fra le differenze per ora insormontabili la distribuzione dei dicasteri e il nome del prossimo presidente della repubblica, carica rivendicata da Ldk, partito che però è arrivato secondo alle consultazioni.

Un nuovo governo favorirebbbe, forse, la ripresa di un dialogo con Belgrado. Un dialogo interrotto da oltre un anno dopo l'imposizione da parte del Kosovo di dazi doganali maggiorati del 100% sulle merci serbe.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Montenegro dice sì a controversa legge sui beni della chiesa

Kosovo, al via il censimento tra sanzioni e poca informazione

Kosovo: migliaia di serbi in piazza a Mitrovica contro il divieto del dinaro