ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Brexit: primo sì dal Parlamento britannico

euronews_icons_loading
Boris Johnson alla Camera dei Comuni
Boris Johnson alla Camera dei Comuni   -   Diritti d'autore  fermo immagine del servizio
Dimensioni di testo Aa Aa

Esulta BoJo, si lamentano i laburisti. Con una maggioranza schiacciante: 358 sì contro 234 no passa la ratifica della Brexit entro il 31 gennaio alla Camera dei Comuni britannica. I sì ottengono 44 voti in più dei seggi dei Tory. Segno che il premier Boris Johnson ha una larga maggioranza dentro e fuori il Palazzo. Ora l'iter di approvazione della legge proseguirà dopo la feste, per essere completato secondo le previsioni entro metà gennaio.

E' arrivato il momento di stare uniti e scrivere un nuovo ed eccitante capitolo nella nostra storia nazionale, creare una nuova collaborazione con i nostri amici europei, alzarci in piedi nel mondo, iniziare la guarigione che tutta la gente di questo Paese aspetta
Boris Johnson

La legge di ratifica della Brexit ha cancellato alcune norme del diritto britannico, secondo la denuncia dei laburisti, tra cui alcuni diritti dei lavoratori e l'accoglimento dei piccoli migranti non accompagnati.

leader dell'opposizione
Jeremy Corbynleader dell'opposizione
Non proteggerà né rafforzerà i nostri diritti, non sosterrà la nostra industria manifatturiera o le nostre relazioni commerciali, non proteggerà il nostro mondo in un momento di crisi climatica senza precedenti. Non affronterà la profonda disuguaglianza nel nostro sistema né garantirà gli interessi di tutte le regioni del Regno Unito. Invece questa legge sarà usata come ariete per guidarci lungo il percorso della deregolamentazione e verso un accordo tossico con Donald Trump
Jeremy Corbyn
leader laburista

Gli indipendentisti scozzesi sono sul piede di guerra. Il premier conservatore britannico "non potrà portare la Scozia fuori dall'Ue senza il suo consenso", ha detto il capogruppo dell'Snp alla Camera dei Comuni, Ian Blackford, chiedendo un secondo referendum sulla Scozia indipendente.

L'Inghilterra e il Galles hanno votato per la Brexit e l'Inghilterra e il Galles usciranno dall'Ue
Ian Blackford alla Camera dei Comuni
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.