F1: Verstappen perde pole, Ferrari prime

F1: Verstappen perde pole, Ferrari prime
Leclerc e poi Vettel, olandese ha ignorato bandiera gialla
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 27 OTT - Max Verstappen ha perso la pole position nel GP del Messico a causa di una penalità di tre punti. La prima fila diventa così tutta Ferrari, con Leclerc e poi Vettel. Alla fine dell'ultimo giro delle qualifiche (in q3), Verstappen non si è fermato con la bandiera gialla dopo il brutto schianto di Valterri Bottas poco prima del rettilineo nonostante avesse visto perfettamente il finlandese. Per Verstappen c'è eccesso di velocità in regime di bandiera gialla, sventolata a 40 secondi dalla fine della Q3.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nuove sanzioni a Mosca dopo la morte di Navalny: colpite aziende cinesi, indiane e turche

Guerra in Ucraina: Kiev abbatte un A-50, Mosca attacca Odessa

Ucraina, due anni dall'inizio della guerra: il bilancio del conflitto