EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Kosovo al voto, verso una svolta politica nel Sud est europeo

Kosovo al voto, verso una svolta politica nel Sud est europeo
Diritti d'autore REUTERS/Florion Goga
Diritti d'autore REUTERS/Florion Goga
Di Sergio Cantone
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Kosovo al voto, verso una svolta politica nel Sud est europeo. Vjosa Osmani, del Ldk, partito di centro-destra, è la favorita.

PUBBLICITÀ

Kosovo-Serbia è la questione sottotraccia delle elezioni Kosovare. I programmi dei partiti principali protagonisti della contesa comunque riguardano problemi concreti, come la disoccupazione, la corruzione e la criminalità, ma è chiaro che una normalizzazione dei rapporti con Belgrado favorirebbe anche la stabilità economica e del paese balcanico e i suoi rapporti con l'Unione europea.

A queste elezioni anticipate concorrono essenzialmente tre forze politiche. C'è la lega democratica del Kosovo, formazione di centro destra, che ha come leader una donna, Vjosa Osmani, l'unica tra i principali candidati , anche in virtù dei suoi trentottanni, a non avere un passato nella guerriglia degli anni 90, quella dell'Uck, che portò alla guerra con la Serbia e ai bombardamenti della Nato su Belgrado. Epoca alla quale è invece legato il Partito democratico del Kosovo, ex braccio politico dell'esercito di liberazione del Kosovo, guidato da Kadri Veseli, presidente uscente del parlamento. 

E poi c'è il ritorno di Ramush Haradinaj, ex-primo ministro, che ha lasciato a luglio dopo le accuse di crimini di guerra mosse da una corte internazionale. Unione europea e Stati uniti sperano che dalle urne esca una soluzione che favorisca un accordo definitivo con la Serbia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kosovo al voto: premiate le forze di opposizione

Elezioni anticipate in Kosovo. Ecco cosa è successo

Kosovo: classi separate per serbi e albanesi