Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Giampaolo, il derby non è una guerra

Giampaolo, il derby non è una guerra
Il Milan vuole fare le cose per bene ma c'è tanto da migliorare
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 16 SET – “Il derby di per sé è importante e
divertente. Non si va in guerra, ma a giocare una partita di
calcio”. Marco Giampaolo, ai microfoni di Milan Tv, pensa già al
derby di sabato sera contro l’Inter dopo i tre punti incassati
contro il Verona: “Il Milan cercherà di fare la sua partita e
fare il Milan. Ai ragazzi dico sempre che bisogna aver rispetto
per tutti, sia che si giochi contro la prima o contro l’ultima
in classifica. E il rispetto lo si dà in base a come prepari la
partita in settimana. Ci son tanti aspetti che dobbiamo
migliorare, ma è normale e giusto che sia così. Squadre perfette
non ce ne sono e mai ce ne saranno. Dobbiamo lavorare per
migliorare i dettagli, ma la squadra ha la volontà di fare le
cose per bene. Contro il Verona la squadra non ha sbagliato
l’approccio mentale e fisico, abbiamo però fatto qualche errore
tattico o tecnico”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.