ULTIM'ORA

Von der Leyen: addio alle armi sulle note di "Wind of change"

Von der Leyen: addio alle armi sulle note di "Wind of change"
Dimensioni di testo Aa Aa

La neopresidente della Commissione europea Ursula von der Leyen è salita sul palco della cerimonia per il passaggio delle consegne alla nuova ministra della difesa tedesca Annegret Kramp-Karrenbauer a Berlino.

Lo stato maggiore del governo tedesco alla cerimonia

Presente anche la cancelliera Angela Merkel. E' tradizione che il ministro uscente possa chiedere quali brani musicali far suonare dalla fanfara della Bundeswehr. Von der Leyen ha scelto 'Wind of Change', l'iconica ballata scritta dagli Scorpions nel 1989 e considerata la canzone simbolo della riunificazione della Germania dopo la caduta del muro di Berlino.

Andata e ritorno da Bruxelles a Berlino

Lasciando Berlino per Bruxelles, la città dove è nata e dove è cresciuta fino all'adolescenza, von der Leyen non è tornata solo in un territorio noto dove suo padre lavorava come funzionario europeo. Fedele alla cancelliera Merkel, di cui è stata membro per tutti i governi dal 2005, lascia anche una ribalta politica di cui è stata, per quindici anni, una delle figure più seguite ma anche più controverse.

Una stabile carriera dal 2003

Eletta al parlamento della Bassa Sassonia nel 2003 ha seguito un' ascesa a rapide tappe. Nel 2005, Angela Merkel le affida il dicastero per la famiglia nel suo primo gabinetto. Ursula von der Leyen si è fatta subito notare per la determinazione anche nei riguardi del suo stesso partito la CDU, che ha trovato in questa madre di sette figli una sostenitrice dell'incremento demografico.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.