EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Juventus, presentato Maurizio Sarri: "Convincerò gli scettici ancora una volta"

Juventus, presentato Maurizio Sarri: "Convincerò gli scettici ancora una volta"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dall'esonero al Sorrento, terza serie di otto anni fa, alla panchina più prestigiosa d'Italia

PUBBLICITÀ

Dall'esonero al Sorrento, terza serie di otto anni fa, alla panchina più blasonata d'Italia.

Rigorosamente in giacca e cravatta, come nel primo giorno al Chelsea: la presentazione ufficiale di Maurizio Sarri in qualità di nuovo allenatore della Juventus si traduce in un’ora serrata di domande e risposte a raffica, con un occhio a passato, presente e futuro.

"Sono stato accolto con scetticismo ovunque sia stato, quando sono arrivato ad Empoli arrivavo dalla serie C, erano tutti scettici, stessa cosa da Empoli a Napoli, e poi al Chelsea, c'era scetticismo, ma nel calcio c'è un modo per rimuoverlo dalle menti delle persone, convincerle vincendo".

"Quando uscirò dal San Paolo di Napoli, saprò che gli applausi o i fischi saranno comunque una dimostrazione di amore", conclude il tecnico toscano.

E per un Sarri che torna in Italia, è un calciatore che forse torna alla Juve: è Paul Pogba, che scalpita per lasciare Manchester e reindossare il bianconero.

Benvenuto nella tua nuova casa, Mister! ?⚪️⚫️ #WelcomeSarri

Publiée par Juventus sur Jeudi 20 juin 2019
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Juventus

Per la BBC è fatta: "Sarri-Juventus, c'è l'accordo". Paratici a Londra anche per Pogba

Sei Nazioni, l'Italrugby batte la Scozia all'Olimpico: non accadeva da 11 anni