Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Euro U21: Italia-Spagna 3-1

Euro U21: Italia-Spagna 3-1
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Ottimo esordio degli azzurri nell'Europeo Under 21: inizio stentato, con molta tensione e molti errori. Domina la Spagna e va in vantaggio con un tiro nell'angolino alto, da fuori area, di Ceballos.

Partita tesa e fallosa, poi escono gli azzurri, che al 36' approfittano di un grave errore di posizione del portiere avversario: Federico Chiesa, scattato sulla fascia sinistra e appena entrato in area quasi sulla linea di lungocampo, si accorge che Unai Simon è andato a coprire il passaggio centrale, e batte a rete.

Primo tempo 1-1, con gli azzurri che hanno ormai preso il campo e sembrano più dinamici e precisi.

Stessa dinamica nella seconda frazione, dominio azzurro fino al 2-1, ancora con Chiesa che batte a rete da due passi dopo un batti e ribatti in area.

Gli azzurri premono ancora, poi escono gli spagnoli che si procurano qualche buona occasione.

All'ottantaduesimo però l'arbitro, l'olandese Serdar Goezuebueyuk, viene richiamato dal quarto uomo su un episodio di un paio di minuti prima nell'area di rigore spagnola: decisione con il VAR, è rigore e Lorenzo Pellegrini spiazza il portiere per il definitivo 3-1.

Tre ore prima, il torneo era stato inaugurato da Polonia-Belgio, sempre per il girone A: finisce 3-2 per i polacchi, malgrado l'iniziale vantaggio belga. La Polonia ha ribaltato il risultato e si è portata sul 3-1, poi i belgi hanno accorciato le distanze ma non è bastato.

Ora nel gruppo A:

Italia 3 p. (differenza reti: +2)

Polonia 3 p. (+1)

Belgio 0 (-1)

Spagna 0 (-2)

Ora tocca al gruppo B: Serbia - Austria alle 18.30 e Germania - Danimarca alle 21.