Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trump toglie i dazi su acciaio e alluminio a Messico e Canada

Trump toglie i dazi su acciaio e alluminio a Messico e Canada
Dimensioni di testo Aa Aa

L'amministrazione Trump ha raggiunto un'intesa con Messico e Canada per rimuovere le tariffe imposte dagli Stati Uniti sull'importazione di acciaio e alluminio dai due paesi. Questo dovrebbe garantire un iter più agevole per la ratifica, da parte del Congresso, di un nuovo accordo commerciale che sostituisce il NAFTA.

Justin Trudeau, primo ministro canadese "Ovviamente, queste continue tariffe su acciaio e alluminio e le nostre contromisure, hanno rappresentato notevoli ostacoli per andare avanti con il nuovo accordo. Ora che abbiamo avuto una piena rimozione di queste tariffe, lavoreremo con gli Stati Uniti sui tempi per la ratifica, ma siamo molto ottimisti che saremo in grado di farlo nelle prossime settimane. "

Washington dovrebbe rimuovere le tariffe nelle prossime 48 ore. L'intesa raggiunta prevede che Messico e Canada adottino misure rigorose per impedire che l'acciaio cinese arrivi negli Stati Uniti attraverso il loro territorio. Ad imporre i dazi era stato lo stasso Trump rifacendosi ad una legge del 1962 sulla sicurezza nazionale in fatto di commercio.

Donald Trump, presidente USA "Quindi questo accordo sarà un ottimo affare per il nostro paese e si spera che il Congresso approvi rapidamente il nuovo accordo, e quindi i grandi agricoltori, i produttori e le acciaierie renderanno la nostra economia ancora più produttiva di quanto non lo sia già."

Il Presidente degli Stati Uniti ha invece posticipato i dazi sulle auto europee e giapponesi di sei mesi, ordinando di proseguire nelle trattative con Unione Europea e Giappone. Questo dopo aver ricevuto un rapporto su una presunta minaccia alla sicurezza nazionale nel settore automobilistico derivante dalle importazioni di vetture dall’estero.