ULTIM'ORA
This content is not available in your region

De Vito, giovedì dai pm

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 07 MAG – E’ fissato per giovedì il primo
confronto tra l’ex presidente dell’assemblea capitolina,
Marcello De Vito, e i pm titolari dell’indagine che lo vede
indagato per corruzione. Si tratterà di dichiarazioni spontanee
che arrivano ad oltre quaranta giorni dal suo arresto. L’atto
istruttorio, sollecitato dallo stesso indagato, si svolgerà nel
carcere di Regina Coeli dove De Vito è detenuto dal 20 marzo
scorso. Nell’inchiesta, che rappresenta uno dei filoni sul nuovo
stadio della Roma, De Vito e’ attore principale insieme
all’avvocato Camillo Mezzacapo. Per i pm di piazzale Clodio l’ex
esponente grillino ha asservito il suo ruolo di primo piano
nell’amministrazione comunale in favore di una serie di
imprenditori (Parnasi, Toti e Statuto) che avevano messo gli
occhi su almeno tre maxi-appalti oltre al nuovo stadio, quello
legato all’ex stazione di Trastevere, la zona della vecchia
Fiera e la riqualificazione dell’area degli ex Mercati generali
in zona Ostiense.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.