Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

La Russia manda aerei militari a Caracas

La Russia manda aerei militari a Caracas
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Venezuela è davvero a rischio invasione straniera? A Caracas devo pensare di sì, altrimenti non si spiega perché due bombardieri strategici, un cargo e un velivolo a lungo raggio abbiano volato dalla Russia all’Aeroporto Internazionale di Maiquetia.

I militari russi sono stati accolti dalla guardia d'onore dell'aviazione venezuelana. Il governo ha parlato per bocca del ministro della difesa Vladimir Padrino Lopez. Altisonanti come sempre le dichiarazioni: "Ci prepariamo a difendere il Venezuela se è necessario e lo faremo con i nostri amici che difendono i rapporti di rispetto tra Stati".

A Washington il gesto è stato visto come una chiara provocazione. A parlare per gli americani è stato il segretario di Stato Mike Pompeo. Anche l'opposizione venezuelana ha criticato l'atto che considera un'ennesima prova di forza del presidente Nicolas Maduro dopo le elezioni comunali del 9 dicembre scorso che hanno visto il chavismo imporsi con il 92% dei candidati anche se, va detto, alle consultazioni non hanno partecipato candidati di opposizione e l'astensione popolare ha superato il 73%