ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Discorso annuale sullo Stato dell'Unione: Macron guarda verso le Elezioni europee

Discorso annuale sullo Stato dell'Unione: Macron guarda verso le Elezioni europee
Dimensioni di testo Aa Aa

Accoglienza positiva in Francia al discorso di Jean Claude Junker sullo Stato dell'Unione Europea, pronunciato a Strasburgo, durante la sessione plenaria.

Il presidente della Commissione Europea ha infatti menzionato due argomenti, sostenuti dal presidente francese Emmanuel Macron, nell'ultimo anno.

Come la creazione di una forza di difesa europea e il rafforzamento dei rapporti con i paesi del continente africano.

Argomenti discussi dal presidente francese e portati come istanze della sua politica, per creare sviluppo e integrazione in Europa.

Sia Emmanuel Macron che Angela Merkel sembrano però consapevoli di un indebolimento della loro immagine in seguito a diverse questioni non risolte nei rispettivi paesi.

Insieme alla consapevolezza della centralità delle prossime elezioni europee

Il discorso odierno di Jean Claude Juncker ha dato respiro al premier francese, ma allo stesso tempo, resta la certezza di un duro lavoro in Francia e nel resto dell'Unione Europea, per portare avanti il programma di riforme da lui difeso, sin dall'inizio del suo mandato.

Un piccolo passo avanti dunque oggi, dopo il discorso di Juncker, che si può anche leggere come l'inizio non ufficiale della campagna elettorale di Emmanuel Macron per le elezioni europee nel maggio del 2019.