EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

L'Aja: al via il processo d'appello per Radovan Karadzic

L'Aja: al via il processo d'appello per Radovan Karadzic
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ad emettere la sentenza di condanna a 40 anni di reclusione nel 2016 contro l'ex leader politico dei serbi di Bosnia fu il Tribunale penale internazionale per i crimini da lui commessi, tra cui il genocidio di Srebrenica

PUBBLICITÀ

Si è aperto a L'Aja il processo d'appello per Radovan Karadzic, ex leader politico dei serbi di Bosnia.

Ad emettere la sentenza di condanna a 40 anni di reclusione nel 2016 fu il Tribunale penale internazionale per i crimini da lui commessi, tra cui il genocidio di Srebrenica.

Kate Gibson, ex Consigliera Karadzic, dice:

"C'è un solo errore in questo caso, così fondamentale ed evidente che da solo merita un nuovo processo e, senza dubbio, inizia e finisce con l'accusa: all'imputato è stato imposto di scegliere tra rappresentare se stesso o testimoniare a sua difesa.

E, mettendolo in questa posizione, il suo diritto all'autodifesa è stato violato".

Sia l'accusa, che chiede l'ergastolo, sia la difesa di Karadzic hanno deciso di fare appello alla sentenza di primo grado.

A Srebrenica, nel luglio del 1995, ottomila bosniaci musulmani furono massacrati dalle forze serbo-bosniache guidate da Ratko Mladic.

"Se non è un ergastolo non è una punizione, se non è una condanna per genocidio non è una punizione", ha dichiarato la madre di una delle vittime del massacro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ex Jugoslavia: carcere a vita per Karadzic

TPI: Karadzic ricorre in appello

Divide la Bosnia la condanna a Radovan Karadzic