California in fiamme: sale il bilancio delle vittime

California in fiamme: sale il bilancio delle vittime
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Trump dichiara lo stato di catastrofe naturale. Oltre 25.000 sfollati, circa 200 dispersi. Più di 45.000 ettari bruciati.

PUBBLICITÀ

Sono almeno quindici le vittime degli incendi che stanno devastando la California e in particolare le zone vitivinicole a nord di San Francisco. Secondo i pompieri sono almeno 45.000 gli ettari devastati dalle fiamme in tutto lo stato.

Gli incendi hanno distrutto più di 2000 case costringendo oltre 25.000 persone a fuggire. Il presidente statunitense Donald Trump ha dichiarato lo stato di catastrofe naturale sbloccando così gli aiuti federali per le zone colpite dagli incendi cominciati domenica.
Caldo intenso, basso tasso d’umidità e forti venti hanno reso la situazione critica. Diciassette i focolai attivi, in gran parte al nord.

Circa duecento persone risultano disperse, mentre più di cento sono state ricoverate per ustioni e intossicazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

California: intrappolata sull'auto nel torrente in piena, donna salvata

Onda anomala in California: otto feriti, l'allerta resta alta

Dallo scarico al boccale: a San Francisco la birra prodotta con acque reflue contro la siccità