Siria: le truppe di Assad alla conquista di Raqqa, roccaforte dello Stato islamico

Siria: le truppe di Assad alla conquista di Raqqa, roccaforte dello Stato islamico
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Siria prosegue l’avanzata delle forze governative siriane nella provincia di Raqqa, una delle roccaforti dei jihadisti dello Stato…

PUBBLICITÀ

In Siria prosegue l’avanzata delle forze governative siriane nella provincia di Raqqa, una delle roccaforti dei jihadisti dello Stato islamico.

Successi sono stati ottenuti dalle truppe lealiste sostenute da Mosca e dalle Forze democratiche siriane, una coalizione di ribelli guidata dai curdi e appoggiata dagli Stati Uniti. I soldati siriani sono entrati a Raqqa sabato mattina passando dalle province confinanti di Hama e Aleppo.

La città di Raqqa è la più importante in Siria per l’organizzazione dello Stato islamico che la considera la capitale, qui l’esercito del regime di Bashar al Assad non metteva piede da dall’agosto 2014. Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani (Osdh) nei violenti scontri da giovedi scorso sarebbero morti 26 miliziani del Califfato e 9 tra soldati dell’esercito siriano e truppe alleate.

Secondo alcuni media della regione vicini a Damasco gli uomini di Assad aiutati dai russi vogliono conquistare Raqqa prima che lo faccia la coalizione appoggiata da Washington.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iraq, evacuazione in corso a Falluja

Golfo di Oman: via all'esercitazione navale congiunta di Russia, Cina e Iran

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta