ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kenya, sei giorni dopo il crollo recuperate dalle macerie quattro persone ancora vive

Lettura in corso:

Kenya, sei giorni dopo il crollo recuperate dalle macerie quattro persone ancora vive

Kenya, sei giorni dopo il crollo recuperate dalle macerie quattro persone ancora vive
Dimensioni di testo Aa Aa

Sei giorni dopo il crollo di un edificio a Nairobi, in Kenya, si continuano a estrarre dalle macerie persone ancora vive.

Nelle ultime ore i soccorritori hanno portato alla luce quattro persone, e non si dispera di poterne trovare ancora altre e abbassare così il numero dei dispersi, che per ora è di 70 persone.

“Abbiamo recuperato dei conigli da questo edificio e ho subito pensato che fosse un segno di vita. Se erano vivi gli animali allora c’era circolazione d’ossigeno, e quindi potevano esserci anche persone ancora vive”.

Prima a tornare alla luce una donna, sopravvissuta grazie a una cavità creatasi tra un pilastro e una lastra di cemento.

“Mia moglie non se la passa male, è a posto. I medici le hanno chiesto se era in grado di riconoscermi, e lei ha risposto che ero suo marito e che mi conosceva”.

Secondo un bilancio ufficiale il crollo dell’edificio ha causato finora 39 morti. Il proprietario dello stabile di otto piani è stato arrestato per irregolarità amministrative.