EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

I reali del Belgio visitano in ospedale i feriti degli attentati

I reali del Belgio visitano in ospedale i feriti degli attentati
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Re Filippo del Belgio e la regina Matilde hanno visitato in ospedale alcuni dei feriti degli attentati. I reali sono giunti all’ospedale militare

PUBBLICITÀ

Re Filippo del Belgio e la regina Matilde hanno visitato in ospedale alcuni dei feriti degli attentati.

I reali sono giunti all’ospedale militare Konigin Astrid di Bruxelles, accompagnati dal ministro della Difesa Vandeput e dal Primo ministro Charles Michel.

Re Filippo si è informato sulle condizioni dei feriti parlando direttamente coi medici.

“Uno dei feriti non è stato ancora indentificato. Un’altro proviene dall’Inghilterra, non è in condizioni gravi e forse verrà dimesso nei prossimi giorni. Lo stesso vale per un giapponese e un francese”.

Nella lista dei feriti compaiono numerosi tedeschi, e le autorità di Berlino non hanno finora potuto escludere dei connazionali tra i morti.

Il Dipartimento di Stato degli Usa parla di una dozzina si statunitensi tra i feriti, ma precisa che le informazioni finora disponibili potranno risultare parziali.

Feriti in modo non grave anche tre italiani, mentre si teme che una quarta, data al momento per dispersa, possa essere invece tra le vittime.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La paura dei migranti a Idomeni: dopo Bruxelles giro di vite su di noi

Bruxelles: un minuto di silenzio per le vittime degli attentati

Bruxelles il giorno dopo, la vita riprende lentamente ma la comunità islamica teme ripercussioni