EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Croazia, abbandonata bimba di tre anni: si cercano i genitori, forse rifugiati

Croazia, abbandonata bimba di tre anni: si cercano i genitori, forse rifugiati
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ha tre anni, è in salute, ma di questa bambina si sa poco altro. Un mese fa, è stata trovata, da sola, in un parco di Velika Gorica, vicino a

PUBBLICITÀ

Ha tre anni, è in salute, ma di questa bambina si sa poco altro. Un mese fa, è stata trovata, da sola, in un parco di Velika Gorica, vicino a Zagabria. Da allora, nessuno ne ha denunciato la scomparsa.

Le autorità croate pensano che viaggiasse insieme ai migranti e rifugiati passati di qui a settembre. Nell’impossibilità di stabilirne l’origine e di comunicare con lei, hanno lanciato un appello in tv.

“Se qualcuno la riconosce, è importante che si metta in contatto con noi affinché riusciamo a ritrovare i suoi famigliari”, afferma la ministra croata per la famiglia.

La direttrice dell’orfanotrofio in cui la bambina è temporanemente ospitata e accudita, dice che non ha avuto difficoltà ad ambientarsi. “E’ evidente – aggiunge – che è cresciuta in un ambiente sano e che non le è mancato l’affetto dei suoi genitori”.

Resta il mistero sul perché, in un mese, nessuno sia venuto a cercarla. Un gruppo di volontari organizzato su Facebook sta tentando di trovare interpreti capaci di parlare i dialetti della lingua pashtun più diffusi in Pakistan, nella convinzione che quella sia l’area di provenienza della bimba.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro è in grado di gestire il flusso dei richiedenti asilo?

La Danimarca e la lotta ai social media: il governo vuole ridurre gli effetti negativi sui minori

Germania, Scholz: gestire meglio rimpatri, scuse a Varsavia per migranti afgani lasciati al confine