Champagne, patrimonio mondiale dell'Umanità

Champagne, patrimonio mondiale dell'Umanità
Di Daniela Castelli
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Case, cantine e colline delle regioni Champagne e Borgogna sono state incluse nel Patrimonio mondiale dell’Unesco. Una candidatura, presentata nel

PUBBLICITÀ

Case, cantine e colline delle regioni Champagne e Borgogna sono state incluse nel Patrimonio mondiale dell’Unesco. Una candidatura, presentata nel 2013 dalla Francia e che sabato a Bonn ha ricevuto l’assegnazione della commissione, riunita in Germania fino all’8 luglio. Su quasi 1000 siti classificati come Patrimonio dell’Umanità, solamente 9 erano vigneti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La tempesta Louis si abbatte sulla Francia: un morto, 90mila case senza elettricità

Francia: allarme bruchi per le alte temperature

Nuove proteste degli agricoltori in Francia, Attal: "Status speciale al settore agricolo"