ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Champagne, patrimonio mondiale dell'Umanità

euronews_icons_loading
Champagne, patrimonio mondiale dell'Umanità
Dimensioni di testo Aa Aa

Case, cantine e colline delle regioni Champagne e Borgogna sono state incluse nel Patrimonio mondiale dell’Unesco. Una candidatura, presentata nel 2013 dalla Francia e che sabato a Bonn ha ricevuto l’assegnazione della commissione, riunita in Germania fino all’8 luglio. Su quasi 1000 siti classificati come Patrimonio dell’Umanità, solamente 9 erano vigneti.