La Nigeria avanza su Boko Haram: "A un passo dalla liberazione di Yobe"

La Nigeria avanza su Boko Haram: "A un passo dalla liberazione di Yobe"
Diritti d'autore 
Di Diego Giuliani
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Fonti dell'esercito parlano di una sola importante città ancora da riprendere agli islamisti

PUBBLICITÀ

La Nigeria si dice ormai a un passo dal riprendere a Boko Haram lo stato nord-orientale di Yobe.

Dall’offensiva lanciata nel weekend insieme alle truppe ciadiane, non passa ormai un giorno senza che l’esercito annunci un’ulteriore avanzata strategica.

Dopo la liberazione di Damasak e Malam Fatouri, suoi esponenti dicono ora che nello Stato di Yobe resti da espugnare solo un altro grande centro.

“Si tratta di uno stato composto da 17 governatorati e durante lo scorso anno due di questi sono finiti nelle mani di Boko Haram – spiega un comandante nigeriano che si qualifica con il solo nome di Yusuf -. Per ultimarne la liberazione, dobbiamo riconquistarne ancora una sola importante città, quella di Gonori”.

Niger, Chad attack #BokoHaram after the militants formally pledge allegiance to the Islamic state group http://t.co/Ervv92y9fd

— Agence France-Presse (@AFP) 8 Marzo 2015

Mentre sul terreno si festeggiano i successi contro Boko Haram di truppe nigeriane e dei paesi limitrofi, almeno 12 persone hanno perso la vita martedì nell’ultimo di una serie di attacchi kamikaze a Maidiguri, città del nord-est che il gruppo islamista sta provando a piegare da gennaio a colpi di sanguinosi attentati.

#Nigeria A Maiduguri 5 attacchi, 54 morti http://t.co/3LLkQQ73Egpic.twitter.com/9VkWXosBjh

— Agenzia ANSA (@Agenzia_Ansa) 7 Marzo 2015

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nigeria, almeno 85 morti e 66 feriti per errore in un raid aereo dell'esercito

Matrimonio di massa in Nigeria: 1.800 coppie dicono "Sì" a spese del governo dello Stato di Kano

Brasile, salvati dopo decine di giorni in mare nascosti dietro a un timone