EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno

Il primo ministro ungherese Viktor Orbán in occasione del lancio della campagna elettorale per le elezioni europee e comunali del 9 giugno 2024
Il primo ministro ungherese Viktor Orbán in occasione del lancio della campagna elettorale per le elezioni europee e comunali del 9 giugno 2024 Diritti d'autore Szilard Koszticsak/MTI - Media Service Support and Asset Management Fund
Diritti d'autore Szilard Koszticsak/MTI - Media Service Support and Asset Management Fund
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'intervista di Euronews a Zoltán Tóth, esperto in materia elettorale, in vista del doppio appuntamento del 9 giugno in Ungheria, dove oltre alle elezioni europee ci saranno anche le comunali

PUBBLICITÀ

A poco più di un mese dalle elezioni europee che si terranno dal 6 al 9 giugno prossimo, si è aperta ufficialmente la campagna elettorale in Ungheria, dove i cittadini saranno chiamati a votare anche per le comunali. 

L'intervista di Euronews all'esperto in materia elettorale

In vista del doppio appuntamento elettorale del 9 giugno, l'intervista di Euronews all'esperto Zoltán Tóth non apre nuovi scenari. Secondo Tóth l'opposizione avrà infatti poche speranze di emergere durante la campagna elettorale: tra i motivi principali il monopolio del partito al potere Fidesz. Le aziende che detengono media e cartelloni pubblicitari, per esempio, sono vicini alla cerchia di Orbán

Per Tóth la campagna elettorale si sta però spostando sempre di più online: recentemente anche la generazione più anziana ha imparato a usare Internet, influenzata da quella più giovane.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra

Ungheria: migliaia in piazza contro Viktor Orbán

Lisbona, uomo arrestato per allarme bomba vicino alla sede del partito Chega