Un premio per i circhi d'eccellenza

Un premio per i circhi d'eccellenza
Di Jack Parrock
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Parlamento europeo ha assegnato la Big Top Label a quei circhi che adottano buone prassi e alti livelli di standard nel settore circense

PUBBLICITÀ

Il circo itinerante ha una storia lunga 250 anni in Europa. Spesso un circo visita 100 località all'anno. Un riconoscimento promosso da un eurodeputato mira a premiare i circhi che rispettano le migliori pratiche.

La "Big Top Label" è stata consegnata a dei circhi che si sono distinti in occasione di una cerimonia speciale presso il Parlaimento europeo: sono il Circus Knie dalla Svizzera, The Hungarian National Circus e Sirkus Finlandia.

All'evento hanno partecipato anche la Principessa Stephanie di Monaco, sostenitrice permanente delle arti circensi.

La Big Top Label è stata assegnata a 6 circhi in totale. Di ogni circo è stato verificato l'adempimento fiscale, le condizioni lavorative del personale, la loro preparazione e il benessere degli animali.

L'eurodeputato ungherese che ha lanciato l'iniziativa afferma che è importante mantenere viva l'arte circense.

István Ujhelyi - deputato ungherese:

"Fa parte della nostra cultura europea. Finora le istituzioni europee non si sono interessate al futuro dei circhi e delle famiglie che li gestiscono ma loro hanno bisogno di noi".

In Europa ci sono oltre 50 circhi itineranti di grandi dimensioni .

La Big Top Label vuole promuovere le buone prassi in modo che altri crichi possano ricevere il premio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Accogliere l'Ucraina nella Nato è la priorità di Evika Siliņa

La difficile convivenza fra lupi e allevatori in Belgio

Sei ragazzi contro 32 Stati: comincia a Strasburgo il processo per l'inazione climatica