This content is not available in your region

Fuga in Thailandia... per risparmiare il gas

I coniugi Möller
I coniugi Möller   -   Diritti d'autore  cleared   -  
Di euronews

I Möller sono una coppia di pensionati che di vive da oltre 30 in una casa a schiera in un sobborgo di Monaco. Ora hanno installato una stufa nel loro soggiorno per consumare meno gas. Prima della crisi energetica pagavano circa 800 euro all'anno per il gas; se utilizzassero la stessa quantità di combustibile quest'anno, il totale sarebbe di circa 2.300 euro, nonostante un impianto di riscaldamento nuovo di zecca.

Gerd Möller, pensionato, sa che l'unico modo per risparmiare è ridurre i consumi.  "Stiamo cercando di farlo riducendo la temperatura di riscaldamento, ora stiamo scendendo a 20 o a19 gradi. Abbiamo anche ridotto l'acqua calda, la temperatura è a 45 gradi. Pensiamo che questo alla fine ci farà risparmiare un bel po' di soldi. Certo la sera spegneremo il riscaldamento magari anche del tutto... Vedremo, dovremo provare", dice.

La legna per la stufa fortuna viene da una proprietà di famiglia, da qui hanno un buon aiuto. Resta il fatto che ridurre i consumi di gas ed elettricità è una sfida per la maggior parte dei cittadini europei. Il prossimo inverno sarà peggio se il contesto internazionale resterà lo stesso, questo in qualche modo passerà. 

I coniugi Möller possono permettersi un biglietto aereo verso una meta esotica e allora uniranno l'utile al dilettevole: "Abbiamo deciso di volare, quest'inverno, 3 settimane in Thailandia e di lasciare qui l'abitazione completamente senza riscaldamento. Tre settimane di rispiarmio in Thailandia", dicono.